Spedizione

Modalità di consegna: tempi e spese

MMA S.r.l. emette fattura del materiale spedito, inviandola tramite e-mail all'intestatario dell'ordine, ai sensi dell'articolo 21 del DPR 633/1972, successive modifiche e dalla risoluzione del Ministero delle Finanze: protocollo 452017 del 30/07/1990. La fattura è trasmessa in allegato alla e-mail, in formato PDF, e, quindi, si considera emessa e spedita in originale. Originale da stampare e conservare ai sensi del DPR 633/72 istituito dell'I.V.A. qualora il cliente sia soggetto passivo d’imposta, mentre il consumatore finale la conserverà solo ai fini della garanzia. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine.

Le spese di consegna sono a carico della MMA S.r.l., fatti salvo i Contributi Spese di Trasporto, evidenziati esplicitamente al momento dell'ordine. Il contributo del trasporto è calcolato in base al peso degli articoli presenti nel carrello, alla destinazione ed alla modalità di spedizione opzionata:

La consegna con corriere espresso, viene effettuata dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:00, esclusi i giorni festivi. La consegna viene effettuata senza preavviso, quindi il cliente è invitato ad indicare un luogo di destinazione dove sia sempre presente qualcuno pronto a ritirare la merce ordinata. Nel momento in cui si affida la merce al corriere, si invia al cliente una e-mail contenente tutti i dettagli della spedizione ed il tracking number. La spedizione potrà essere seguita direttamente nel sito del corriere. In caso di assenza, il corriere rilascia un avviso di passaggio indicando anche il numero di telefono da contattare. In caso di mancata telefonata e quindi anche in mancanza di accordi, il corriere effettuerà un nuovo tentativo entro 2-3 giorni lavorativi. Se anche questo ulteriore tentativo non andasse a buon fine, la merce andrà in giacenza e MMA S.r.l. contatterà il cliente per fornire a sua volta al corriere indicazioni precise per effettuare la spedizione secondo le esigenze del destinatario. Se risultasse impossibile contattare il cliente o non fosse possibile la riconsegna, si procederà all’annullamento dell’ordine (risoluzione contrattuale), al rientro della spedizione nei magazzini dei fornitori MMA S.r.l. e al rimborso di quanto eventualmente precedentemente pagato.

 

Modalità ricevimento merce

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare che:

A - il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato via e-mail (verifica di quantità);

B - l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (verifica di qualità).

Eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna (accettando la merce con una riserva specifica da scriversi nel DDT del corriere, es: "scatola priva di termoretrattile o con termoretrattile tagliato", "scatola con dei fori sul lato", "scatola aperta o chiusa con nastro del corriere", “angolo della scatola schiacciato”, ecc.)

Una volta firmato il documento del corriere senza che vi sia una segnalazione di anomalia, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori e le mancanze di quanto consegnato.

 

Ricordiamo, quindi, che è indispensabile esaminare attentamente la qualità dell’imballo  contestualmente  alla  consegna  della  merce,  in  modo  da  rilevare  la presenza di danneggiamenti (ammaccature, schiacciamenti…) che facciano supporre un danno al contenuto. Non apporre la riserva specifica in tali circostanze preclude possibili richieste di indennizzo, come stabilito dalla sentenza della Corte di Cassazione Civile sez. III il 23 Luglio 1990 con numero 7463.

 

Modalità operative

Le eventuali anomalie dovranno, quindi, essere segnalate a MMA S.r.l. entro 5 giorni dal ricevimento della merce (farà fede la data riportata nel DDT del corriere), solamente nei casi in cui sia stata apposta contestazione su apposita cedola del corriere o su palmare touch-screen.

Eventuali allegati richiesti da MMA S.r.l. (es: il DDT del corriere dove si è apposta la riserva generica o specifica) dovranno essere spediti tramite e-mail. Una volta pervenuta la segnalazione e l’eventuale ulteriore documentazione richiesta in sede MMA S.r.l., sarà cura di quest'ultima autorizzare il corriere alla presa dei prodotti danneggiati e all'invio, tramite DDT, di quelli sostitutivi o l'eventuale nota di accredito. La nota di accredito (nel caso di mancato rinvio dei prodotti) verrà emessa solamente dopo che la merce sarà tornata in possesso di B2Bires S.r.l; l’importo della merce fatturata verrà accreditata tramite bonifico bancario.

Si informa il Cliente che nel caso di sostituzione della merce danneggiata il prodotto sostituito dovrà essere reso alla MMA S.r.l. nel termine di 60 giorni decorsi i quali la stessa procederà ad emettere fattura per il prodotto mai pervenuto.